35,00 €

* Campi obbligatori

New crossfit advanced

MPS+ SACHET

Gli amminoacidi sono composti organici indispensabili per il corretto funzionamento del nostro organismo. La loro struttura chimica è caratterizzata dalla presenza di un gruppo amminico (-NH2), di un gruppo carbossilico (-COOH) e da una catena laterale (-R) che varia da amminoacido ad amminoacido. È proprio questa la parte che conferisce le diverse caratteristiche ad ognuno di loro e le specifiche funzioni che andranno a svolgere. Gli amminoacidi vengono assorbiti a livello intestinale per poi essere utilizzati dove necessario. Nonostante siano noti principalmente per il ruolo che ricoprono nella sintesi proteica, ne partecipano solo 20 di loro. In realtà sono numerosi e svolgono diverse funzioni, fondamentali per il corretto funzionamento dell’organismo. La sintesi di ormoni, il supporto al sistema immunitario, la capacità di garantire il corretto apporto di ossigeno al sistema muscolare e la regolazione del ciclo sonno-veglia, sono alcune tra queste.


Gli amminoacidi vengono suddivisi in:


-       Amminoacidi essenziali: il nostro organismo non è in grado di produrli ed è, quindi, necessario introdurli tramite l’alimentazione o l’integrazione;


-       Amminoacidi semi-essenziali: sono tutti gli amminoacidi che il nostro organismo è in grado di sintetizzare autonomamente, qualora gli vengano forniti quantitativi di amminoacidi superiori al normale fabbisogno;


-       Amminoacidi non essenziali: vengono prodotti normalmente dal nostro organismo.


Gli amminoacidi essenziali sono indispensabili per garantire una corretta sintesi proteica. Questi sono:



  1. Fenilalanina

  2. Leucina

  3. Isoleucina

  4. Valina

  5. Lisina

  6. Metionina

  7. Treonina

  8. Triptofano


 



  1. FENILALANINA: è in grado di inibire la sintesi di melanina, responsabile della pigmentazione di capelli, iride e cute, e della serotonina.

  2. ISOLEUCINA: è uno dei 3 amminoacidi ramificati (BCAA). Viene utilizzato come fonte di energia in periodi di digiuno prolungato, grazie alla sua capacità di produrre corpi chetonici. Infatti, l’isoleucina è un amminoacido definito chetogenico, perché degradandosi produce acido acetoacetico, un corpo chetonico utilizzato dal nostro cervello in periodi di carestia. Inoltre, stimola la produzione di insulina risultando utile in caso di diabete di tipo I o in soggetti che necessitano di immagazzinare maggiori quantità di glicogeno nei muscoli.

  3. LEUCINA: è il principale rappresentante degli amminoacidi ramificati (BCAA). È in grado di stimolare da solo la sintesi proteica, risultando utile per la costruzione di tessuto muscolare e per contrastare la sua perdita, situazione nota come catabolismo.

  4. VALINA: è il terzo degli amminoacidi ramificati. La sua elevata biodisponibilità lo rende particolarmente utile in sport di lunga durata ed elevata intensità, in sforzi prolungati e in periodi di digiuno.

  5. LISINA: è coinvolta nella produzione di L-carnitina, che permette ai muscoli di utilizzare gli acidi grassi come fonte energetica. Favorisce la formazione di anticorpi, di ormoni (GH) e di enzimi. Presenta, inoltre, un’azione importante a livello del sistema muscolo scheletrico, supportando la fissazione di calcio nelle ossa e contribuendo alla formazione di collagene.

  6. METIONINA: anche questo amminoacido si vede coinvolto nella formazione della L-carnitina, oltre a quella della cisteina, della lecitina e della fosfatidilcolina. Viene utilizzata come supporto dell’apparato urinario per la sua capacità di acidificare le urine, mentre a livello epatico ha la funzione di contrastare la steatosi epatica.

  7. TREONINA: è un toccasana per i tendini, i legamenti e le articolazioni in generale. Partecipa alla rigenerazione di collagene ed elastina, ottimi per il recupero post traumatico, come prevenzione e come mantenimento. Inoltre, è coinvolto nella formazione di vitamina B12 e contribuisce alla riduzione dei livelli di colesterolo LDL nel sangue.

  8. TRIPTOFANO: uno degli amminoacidi più conosciuti grazie alla sua capacità di produrre serotonina. Il triptofano, infatti, è il precursore di questo neurotrasmettitore comunemente collegato al benessere emotivo. Essendo precursore anche della melatonina, viene associato anche al riposo notturno.

MPS+ SACHET arricchisce e rende unica la sua formulazione aggiungendo agli aminoacidi fermentati KSM-66® Ashwagandha, conosciuta come ginseng indiano, più per gli effetti comuni che hanno le due piante nell’organismo umano, piuttosto che per l’appartenenza alla stessa famiglia. Il paragone viene fatto principalmente per le loro proprietà rinvigorenti e adattogene, che risultano essere molto simili. Sono in grado di migliorare le funzioni cognitive, della concentrazione, della memoria e dell’apprendimento e di affrontare al meglio periodi di particolari stress. Sia nel caso si tratti di una condizione fisica che mentale. Il principio attivo che dona le caratteristiche proprietà all’ashwagandha, sono i witanolidi, la cui quantità denota anche la sua qualità. Per questo motivo, per MPS+ è stata scelta la KSM-66® Ashwagandha, che gode della denominazione di ‘miglior ashwagandha al mondo’.

 

Realizzata dopo 14 anni di studio, KSM-66® Ashwagandha si distingue perché:

 

-          Supportata da numerosi studi clinici;

-          Ha la maggiore concentrazione di estratto al mondo;

-          Standardizzata alla massima percentuale di witanolidi nel mercato;

-     Utilizza solo le radici della piante;

-     Processi di estrazione seguono i principi della ‘Green Chemistry’ secondo i quali non è permesso l’utilizzo di solventi quali alcool o altri di origine chimica;

-    Elevati standard qualitativi e di sicurezza;

 

KSM-66® Ashwagandha   è in grado di:

KSM-66® Ashwagandha è utile nell’aumento della massa muscolare e della resistenza fisica. Grazie alle spiccate proprietà adattogene, contribuisce alla capacità di adattarsi a periodi particolarmente stressanti e a migliorare la qualità del riposo notturno. Inoltre, è in grado di contrastare lo stress e di migliorare le funzioni cognitive.Per quanto riguarda la forma fisica, risulta un ottimo alleato nella perdita di peso in particolare per contrastare la fame nervosa.

Ulteriore componente di MPS+ SACHET, sia compresse che buste, è lo zinco, minerale responsabile di circa 300 processi enzimatici del nostro organismo. Oltre al suo contributo per il mantenimento delle ossa sane, lo zinco è in grado di stimolare l’ormone della crescita (GH) e il testosterone, utili per lo sportivo per l’aumento della massa muscolare. Il suo coinvolgimento in numerose reazioni, lo rende attivo nel contrastare il processo di invecchiamento cellulare, nella rimarginazione di ulcere e ferite e nel mantenimento del peso corporeo. Infatti, lo zinco è coinvolto anche nella regolazione dell’insulina, strettamente collegata con le variazioni di peso. Infine, MPS+ contiene le vitamine B1, B6 e B12, di supporto alla riduzione della stanchezza e della fatica e a favore del metabolismo energetico.

Grazie a tutti i suoi componenti, MPS+ SACHET, riesce ad offrire gli amminoacidi essenziali, lo zinco, le vitamine del gruppo B e la migliore ashwagandha al mondo, per un effetto tonico-adattogeno, per un pronto ed efficace recupero e per un corretto mantenimento muscolare.

 

 

Uso

Aggiungere 1 busta (8,5 g) in 250 ml di acqua e assumere una volta al giorno.

Ingredienti

L-Leucina, citrato di calcio, L-isoleucina, L-valina, L-lisina HCl, acidificanti: acido citrico, acido malico; citrato di magnesio, L-treonina, L-fenilalanina, L-metionina, stabilizzanti: esteri di saccarosio degli acidi grassi, idrossi-propil-metilcellulosa; aroma, L-triptofano, KSM-66® Ashwagandha Root Extract [Ashwagandha (Withania somnifera (L.) Dunal) radice e.s. tit. 5% withanolidi (contiene latte)], L-tirosina, L-istidina, L-cisteina, L-ornitina alfa-chetoglutarato, L-serina, edulcorante: sucralosio; colorante: rosso di barbabietola, N-acetil-L-cisteina, gluconato di zinco, agente antiagglomerante: biossido di silicio.

Allenamento

  • prima
  • durante
  • dopo

Giorno Normale

  • mattino
  • pranzo
  • pomeriggio
  • cena
  • sera

Aspetto

polvere polvere

Sports

  • ciclismo

    advanced

  • crossfit

    advanced

  • fitnessdonne

    advanced

  • fitnessuomo

    advanced

  • ring

    pro

  • rugby

    pro

Analisi media

per porzione 1 bustina = 8,5 g
l-cisteina 80 mg
l-leucina 1500 mg
l-isoleucina 750 mg
l-istidina 80 mg
l-lisina 592 mg
l-metionina 400 mg
l-fenilalanina 400 mg
l-tirosina 100 mg
l-treonina 400 mg
l-triptofano 200 mg
L-Serina 80 mg
l-valina 750 mg
KSM-66® Ashwagandha Root Extract [Ashwagandha (Withania somnifera (L.) Dunal) radice e.s. tit. 5% withanolidi] 187,5 mg
di cui withanolidi 9,4 mg
n-acetilcisteina 50 mg
zinco 4,4 mg
calcio 190 mg
magnesio 96,6 mg
ornitina alfa-cheto-glutarato 80 mg

Scrivi la tua recensione

Per scrivere la tua recensione accedi a / crea il tuo account"