Omega 3

Perché sono importanti gli integratori omega-3 per una dieta bilanciata? Ecco alcune informazioni di base che ti possono aiutare a capirlo e a scoprire perché i nostri prodotti sono unici 

Gli acidi grassi polinsaturi omega-3 e omega-6 vengono definiti acidi grassi polinsaturi essenziali perché l’organismo umano non è in grado di sintetizzarli autonomamente e devono essere assunti tramite la dieta. I principali acidi grassi omega-3 sono l’acido α-linolenico (ALA) l’acido eicosapentaenoico (EPA) e l’acido docosaesaenoico (DHA). ALA si ottiene principalmente da alcuni vegetali, mentre EPA e DHA sono maggiormente presenti negli alimenti di origine animale, in particolare nel pesce dei mari freddi

Gli omega-3 hanno un ruolo fondamentale in diversi tessuti del nostro organismo e svolgono numerose funzioni:

  • sono precursori degli eicosanoidi o superormoni, molecole implicate nella risposta infiammatoria e dotate di azione diretta a livello di molti organi e tessuti
  • contribuiscono alla costruzione delle membrane cellulari
  • supportano la funzione cardiaca, cognitiva e visiva
  • favoriscono il ripristino dei parametri metabolici (pressione, colesterolemia etc) in molte condizioni patologiche

 

Attualmente, nella dieta occidentale, l’apporto di grassi è qualitativamente sbilanciato in favore dell’assunzione di omega-6: complessivamente assumiamo un quantitativo di acidi grassi omega-6 fino a 20 volte superiore a quello degli omega-3.

La ricerca scientifica ha ampiamente dimostrato che un aumento del rapporto omega-6 e omega-3 in favore dei primi ha effetti svantaggiosi sull’infiammazione sistemica, sul rischio cardiovascolare, sul controllo del peso e su diverse condizioni metaboliche.

Come confermato da queste evidenze, è importante seguire una dieta bilanciata e, quando necessario, avvalersi del supporto di integratori omega-3. Una dieta sana ed equilibrata associata all’assunzione di integratori omega 3 permette infatti di ristabilire il corretto rapporto tra gli acidi grassi omega-3 e omega-6 nel nostro organismo.

IL GIUSTO RAPPORTO

Un rapporto proporzionato tra omega-6 e omega-3 è fondamentale, perché garantisce una produzione equilibrata di sostanze pro- e anti-infiammatorie, migliora la regolazione di molti parametri metabolici (come la pressione arteriosa), favorisce una concentrazione stabile ed equilibrata di lipidi nel sangue e, modulando la permeabilità delle membrane cellulari, facilita il passaggio di nutrienti all’interno delle cellule.

Dato che una carenza di omega-6 è rara, per garantire il giusto rapporto tra omega-6 e omega-3 l’integrazione alimentare normalmente si concentra sugli omega-3, soprattutto EPA e DHA. La normale dieta può infatti non essere sufficiente a ristabilire il rapporto ottimale tra gli acidi grassi. A questo scopo può quindi essere importante l’utilizzo di integratori di omega-3.

I NOSTRI PRODOTTI: L’ECCELLENZA CHE CI RENDE UNICI

Tutti i nostri integratori di omega-3 sono stati appositamente sviluppati per apportare livelli adeguati di acidi grassi omega-3 utilizzando solo oli qualitativamente superiori, anche in sinergia con altre sostanze di derivazione naturale che garantiscono attività benefiche specifiche sull’organismo.

Dall’ideazione al prodotto finito, lavoriamo per garantire ai nostri consumatori prodotti sicuri e efficaci, scegliendo sempre materie prime dalla qualità certificata. Scoprili tutti.